Scoprite tutto sulla marijuana medica da Soft Secrets


La marijuana è una delle droghe più diffuse in tutto il mondo. Questa droga è stata legalizzata in diversi Paesi come Canada, Stati Uniti e altri.

.

La marijuana è una delle droghe più diffuse in tutto il mondo. Questa droga è stata legalizzata in diversi Paesi come Canada, Stati Uniti e altri. È considerata una delle droghe più sicure disponibili sul mercato grazie alle sue proprietà medicinali.

Si ritiene che la marijuana contenga diverse proprietà medicinali, come effetti antinfiammatori, antiossidanti, antidolorifici, coadiuvanti del sonno, soppressori dell'appetito, neuroprotettivi, anticonvulsivanti e antitumorali.

Negli ultimi anni è aumentato l'interesse per l'uso della cannabis medica a scopo ricreativo. Ciò è dovuto principalmente al fatto che è legale in alcune parti del mondo. (Cortesia: Soft Secrets)

Tuttavia, ci sono ancora idee sbagliate sull'uso di questa droga. Di conseguenza, molte persone non capiscono cosa sia la cannabis terapeutica e quali benefici offra.

Soft Secrets fornisce informazioni utili sugli usi della cannabis. Soft Secrets spiega i tipi di prodotti a base di cannabis disponibili sul mercato.

Inoltre, sul loro sito web evidenziano i vantaggi dell'uso della cannabis medica rispetto ai farmaci tradizionali.

Che cos'è la cannabis medica?

La cannabis medica si riferisce a qualsiasi tipo di cannabis coltivata e cresciuta specificamente per scopi terapeutici. Il termine "cannabis medica" implica che queste piante non contengono sostanze psicoattive. Vengono utilizzate esclusivamente per trattare determinate condizioni di salute.

Queste piante producono cannabinoidi e terpeni, due importanti composti presenti in natura. I cannabinoidi sono composti chimici che agiscono come neurotrasmettitori nel nostro corpo. I terpeni sono composti organici che conferiscono agli oli essenziali il loro odore.

Lo scopo principale dell'uso della cannabis terapeutica è quello di alleviare i sintomi legati alle malattie croniche. Ad esempio, i pazienti oncologici utilizzano la cannabis terapeutica per ridurre la nausea e il vomito causati dal trattamento chemioterapico.

I pazienti affetti da artrite possono usare la cannabis medica per alleviare i dolori articolari. Inoltre, la cannabis medica può essere usata per trattare la sclerosi multipla (SM) e l'epilessia.

Tipi di cannabis medicaCi sono tre diversi tipi di prodotti a base di cannabis medica disponibili nel settore. Ogni prodotto è adatto a specifiche condizioni di salute.

  1. Olio di CBD:

L'olio di CBD è ricavato dalle piante di canapa. Non contiene THC, il che lo rende sicuro per il consumo. Viene estratto dai fiori della pianta di canapa. L'olio di CBD si presenta in forma liquida. Si può consumare per via orale. Si consiglia di assumere 1 ml per dose.

  1. Commestibili:

I prodotti commestibili a base di cannabis comprendono biscotti, caramelle, brownies, cioccolatini, torte, caramelle gommose, gelati, lecca-lecca e bevande. Di solito vengono consumati dopo cena.

  1. Prodotti topici:

I prodotti topici a base di cannabis si presentano sotto forma di gel, lozioni, balsami, unguenti e pomate. Vengono applicati direttamente sulla pelle.

Vantaggi dell'uso della cannabis terapeuticaNegli ultimi decenni la ricerca ha dimostrato che la cannabis terapeutica possiede numerosi benefici.

Alcuni di questi benefici includono la riduzione dello stress, il miglioramento dell'umore, l'attenuazione dell'ansia, l'alleviamento del dolore, il trattamento dell'insonnia e altro ancora.

Di seguito sono riportati alcuni dei motivi per cui le persone dovrebbero utilizzare la cannabis terapeutica.

  1. Riduzione dello stress e dell'ansiaLa cannabis medica riduce lo stress e l'ansia

Uno studio pubblicato ha dimostrato che i consumatori di cannabis terapeutica sperimentano livelli inferiori di ansia rispetto ai non consumatori. I ricercatori ritengono che ciò sia dovuto alla presenza del cannabidiolo (CBD), un composto attivo presente nella cannabis terapeutica.

  1. Migliora l'umore

La cannabis medica migliora l'umore. Un altro studio pubblicato sulla rivista Addictive Behaviours ha rilevato che la cannabis medica migliora l'umore nei soggetti che soffrono di depressione.

  1. Alleviare il dolore

La cannabis medica allevia il dolore. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology, la cannabis terapeutica.

82 Views

Comments